8 marzo: attenti alla donna

Come tutti gli anni, nel periodo della festa della donna, mi s’intasa la casella email con inviti di vario genere per festeggiare al meglio l’8 marzo; copio e incollo uno dei più suggestivi: “Elisa, è la festa della donna, e quella donna sei tu. Scopri e riscopri te stessa, colora di rosa il tuo 8 marzo: cena con le amiche, discoteca e striptease maschile con spogliarellisti in sala per rendere più piccante la festa”.

Continua a leggere “8 marzo: attenti alla donna”

Annunci

Il Lisbon & Estoril film festival e la Battaglia di Solferino

Fondato nel 2007, il Lisbon & Estoril film festival è arrivato alla settima edizione, novembre 2013, con una novità: la sezione competitiva, che finora era stata riservata a film esclusivamente europei, ha aperto la partecipazione alle produzioni mondiali. Molte, come sempre, sono state le sezioni retrospettive e tematiche, tra cui segnaliamo quella dedicata a Giancarlo Rosi, fresco vincitore, con Sacro Gra, del Leone d’Oro alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il festival è diretto dall’attore e produttore cinematografico Paulo Branco, che ha fondato e dirige le società di produzione Gemini Film e Alfama Films in Francia e Madragoa Filmes e Clap Filmes in Portogallo. Tra le sue produzioni ci sono film di Manoel de Oliveira, Alain Tanner, Michel Piccoli, Wim Wenders, David Cronenberg. Continua a leggere “Il Lisbon & Estoril film festival e la Battaglia di Solferino”

DEAD COMBO(s)

Puntuale come la morte, la crisi e i famosi orologi svizzeri, ecco che si verifica la transizione peggiore dell’anno: la dead combo natale + saldi + ultimo dell’anno, 10 giorni in cui la gente impazzisce piombando in un vortice di luci, cibo e schizofrenia consumistica. Impossibile passeggiare per la Rua Augusta senza essere calpestati, impensabile passare indenni attraverso le vie del centro, imprevedibile il cieco deambulare delle masse in missione “Christmas Present”.

Continua a leggere “DEAD COMBO(s)”

Doclisboa ’13, Spazio Apordoc, uno spazio per il documentario

 

 

L’Apordoc (tradotto e per esteso “Associazione per il documentario”) è l’associazione che sta alla base dell’organizzazione del festival Doclisboa. Fondata nel 1998, conta oggi circa 250 soci, e si occupa attivamente della promozione della cultura del documentario e della produzione, conservazione e archiviazione di questa forma artistica in Portogallo. L’associazione Apordoc si occupa della formazione di un pubblico di diverse fasce di età, con attività come Docs 4 Kids – Atelier de documentário, ma anche tramite l’organizzazione di proiezioni, dibattiti e mostre (tra queste Panorama, una mostra a cadenza annuale interamente dedicata al documentario portoghese). Gestisce alcune importanti attività parallele al Doclisboa, quali il Lisbon Docs, focalizzato sui documentari dell’Europa meridionale, e Doc’s Kingdom, seminario internazionale realizzato ogni anno a Serpa, in Alentejo, finalizzato alla creazione un punto d’incontro tra i documentaristi più famosi e quelli ancora poco conosciuti. Continua a leggere “Doclisboa ’13, Spazio Apordoc, uno spazio per il documentario”

Il Festival True Tales al cinema São Jorge

Miguel Esteves Cardoso

È terminato sabato 13 aprile, al cinema São Jorge, il festival True Tales, organizzato dalla marca di whisky Grant’s, nel quale varie personalità del mondo dello spettacolo portoghese sono state invitate a raccontare storie vere del proprio percorso professionale e di vita. Siamo andati ad assistere alla sessione dove era presente, come ospite, Miguel Esteves Cardoso, intervistato dalla sua ex collega di lavoro Clara Ferreira Alves, attualmente giornalista politica. Clara Ferreira Alves era critica letteraria per il settimanale portoghese Expresso, dove Cardoso si occupava di recensioni musicali. Continua a leggere “Il Festival True Tales al cinema São Jorge”

Lisbona: una città ferita dall’austerità

È difficile raccontare a chi legge dall’Italia l’atmosfera che si respira nelle proteste portoghesi dell’ultimo mese. I telegiornali italiani mostrano le immagini dalla Spagna, ma del Portogallo non parlano mai. Sabato 13 ottobre qui è un altro giorno di protesta: a Lisbona ci sono tre manifestazioni. Una è quella organizzata dal sindacato CGPT-IN, la conclusione di una marcia contro la disoccupazione nata in Algarve e … Continua a leggere Lisbona: una città ferita dall’austerità