Filtri Umani

di Simone Faresin Sono emigrati 250mila italiani in un anno, dicono sia il più grande esodo all’estero dal dopoguerra. Molti di questi connazionali arrivano in Portogallo, perchè? Perché c’è lavoro, per Giove! E addirittura ti chiedono di parlare in italiano! Annunci

Mohsin “O Cabeleireiro”

Non ho dubitato molto delle capacità da barbiere di Mohsin, i suoi racconti sul suo passato parlano per lui e a me sembra uno che sa il fatto suo. Ma ora che lo vedo sopra di me con forbici e rasoio in mano, devo ammettere che un po’ di insicurezza me la trasmette. Per lui…

Cose dell’altro Tropico #6

Sosteniamo Pereira ospita Cose dell’altro Tropico di Simone Faresin, un diario italiano tra il Portogallo e il Mozambico, tra Lisbona e Maputo.  4e20 in Piazza Cordusio. Milano. Le conseguenze dell’amore per la Cultura. Inhambane. La torre dei 4 orologi.

A Gorda (la grassa) di Isabela Figueiredo

Scritto nel Portogallo della crisi economica e dell’austerità, dal 2011 al 2016, e uscito a gennaio 2017 per i tipi dell’editore Caminho, A gorda (titolo che in italiano significa: “la grassa”) di Isabela Figueiredo è un romanzo che racconta in prima persona la vita di Maria Luísa, una ragazza grassa, che si vede grassa ed…

Ainda Lisboa

Ci sono certe canzoni, talvolta certi album interi, che hanno un potere magico. E la magia è data dalla capacità di aver catturato qualcosa che era nell’aria (o nel cuore) ed essere riusciti ad intrappolarla per sempre lì, in un disco. Un attimo dopo e non sarebbe stato più possibile.