Filtri Umani

di Simone Faresin Sono emigrati 250mila italiani in un anno, dicono sia il più grande esodo all’estero dal dopoguerra. Molti di questi connazionali arrivano in Portogallo, perchè? Perché c’è lavoro, per Giove! E addirittura ti chiedono di parlare in italiano! Annunci

Lisbona è cambiata, sta cambiando, cambierà ancora

di Daniele Coltrinari Questo articolo è stato pubblicato con il titolo originario Una nuova Lisbon story contro la gentrification, su Left nel numero 20 del 18 maggio 2018 «Ho visto Madonna in quel locale dove si suona dal vivo e fanno jam session, quello dove vai spesso te, ci credi?». Mi è arrivato qualche settimana…

Mohsin “O Cabeleireiro”

Non ho dubitato molto delle capacità da barbiere di Mohsin, i suoi racconti sul suo passato parlano per lui e a me sembra uno che sa il fatto suo. Ma ora che lo vedo sopra di me con forbici e rasoio in mano, devo ammettere che un po’ di insicurezza me la trasmette. Per lui…

Lisbona fulcro dell’arte contemporanea per una settimana e dal 17 al 20 maggio torna ARCO, la fiera internazionale d’arte contemporanea

di Christian Vismara Si parla un sacco di questo grande fermento economico e artistico che la città di Lisbona sta vivendo e che si respira un po’ ovunque e proprio nei prossimi giorni raggiungerà il suo culmine in città, perlomeno nell’ambito dell’arte contemporanea: dal 17 al 20 maggio ritorna a Lisbona ARCO, la fiera internazionale d’arte…

Lisbona notturna: musica, movida, locali e club

Quest’articolo è uscito su Soundwall (www.soundwall.it) alcune settimane fa con il titolo Toma-me, ó noite eterna, nos teus braços: alla scoperta di Lisbona. Ringraziamo Soundwall e Christian Vismara per averci dato la possibilità di pubblicare gratuitamente l’articolo su Sosteniamo Pereira. E ora Lisbona notturna! Buona lettura. di Christian Vismara Da anni ormai il Portogallo viene citato come…

Tutti pazzi per Lisbona, tutti pazzi per Tasca Mastai

di Daniele Coltrinari Quest’articolo è stato già pubblicato su Il Salto, qui   Negli ultimi anni sono arrivati nella capitale portoghese tantissimi italiani. Non ci sono dati certi, molti infatti non sono iscritti all’Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero), si parla tuttavia di circa novemila persone presenti nel paese lusitano. Se i pensionati che arrivano in Portogallo per usufruire…