Manifestazione contro la violenza sulle donne – galleria fotografica

Il 25 novembre 2013, Giorno Mondiale contro la violenza sulle donne, la Rede 8 de Março ha organizzato una manifestazione a Lisbona. La Rede 8 de Março riunisce diverse organizzazioni femministe, anti-razziste, di difesa dei diritti delle persone LGBT, dei migranti e gruppi di lotta alla precarietà.La rete unisce sigoli e diversi movimenti sociali e collettivi, come UMAR, SOS Racismo, ComuniDária, Precári@s Inflexíveis, Panteras Rosa … Continua a leggere Manifestazione contro la violenza sulle donne – galleria fotografica

CGPT ancora in piazza contro l’austerity

Dopo il corteo di “Que se lixe a Troika!”, lo scorso primo novembre di fronte al Parlamento Portoghese, migliaia di lavoratori, di pensionati, di giovani, di precari e di dipendenti pubblici hanno fatto sentire la loro voce per dire no al bilancio 2014, presentato le scorse settimane. Continua a leggere “CGPT ancora in piazza contro l’austerity”

Sciopero generale del 27 giugno: come ottenere una schedatura politica con l’inganno, senza l’uso della violenza


Lo scorso 27 giugno a Lisbona e in Portogallo, uno sciopero generale ha bloccato i trasporti, il sistema sanitario, le scuole e i tribunali. Ora i sindacati si preparano a un’estate di lotta contro le misure d’austerity imposte dal governo. Alla fine dello sciopero generale la polizia ha identificato duecento manifestanti che hanno cercato di bloccare il traffico sul Ponte 25 de Abril, uno dei principali punti d’accesso alla città di Lisbona. Continua a leggere “Sciopero generale del 27 giugno: come ottenere una schedatura politica con l’inganno, senza l’uso della violenza”

Lisbona, la festa dei senza lavoro

Quando le speranze sono finite, non resta che appellarsi alla Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. Succede anche questo nel Portogallo piegato da cinque anni di recessione, sopraffatto dai debiti e in cui quasi un cittadino su quattro è senza lavoro. I disoccupati in terra lusitana sono il 17% della popolazione: il record dai tempi della fine della dittatura, nel 1974. Allora ci si appellava alla … Continua a leggere Lisbona, la festa dei senza lavoro

Il 25 Aprile è vivo

Il 25 Aprile è festa nazionale in Portogallo, per una strana coincidenza della storia, il giorno della Liberazione lusitana, seppur quasi 30 anni dopo, nel 1974, è lo stesso della liberazione Italiana. Come scrive Graziano Stanziani, nel suo post sul blog Lisbon storie: Oggi in Italia è festa nazionale e, forse non lo saprai, lo è anche in Portogallo. E se la storia della liberazione dell’Italia dal giogo del nazifascismo è gloriosa, secondo me la storia della liberazione del Portogallo dall’oppressione del fascismo è anche romantica. A cominciare dal nome: “Rivoluzione dei garofani”  Continua a leggere “Il 25 Aprile è vivo”

Le foto della manifestazione

Clicca sopra la foto, per visualizzare le immagini della manifestazione a Lisbona del 2 Marzo 2013 di Vanessa Marques     Salvo accordi scritti, la collaborazione di Vanessa Marques a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita, volontaria e non retribuita. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto non ha alcuna cadenza periodica. Continua a leggere Le foto della manifestazione

2 Marzo 2013, nuova protesta nazionale

“Abbiamo una voce, abbiamo l’anima” si legge in un cartellone e il Portogallo continua così. Inorridito. Indignato. Stiamo perdendo conto degli avvenimenti che stanno accadendo in questa nazione silenziosa e remissiva. Più di 40 città, in Portogallo e all’estero, hanno visto migliaia di portoghesi per le strade contro la troika, il governo, le politiche di austerità, lo status quo.

Continua a leggere “2 Marzo 2013, nuova protesta nazionale”

Lisbona: una città ferita dall’austerità

È difficile raccontare a chi legge dall’Italia l’atmosfera che si respira nelle proteste portoghesi dell’ultimo mese. I telegiornali italiani mostrano le immagini dalla Spagna, ma del Portogallo non parlano mai. Sabato 13 ottobre qui è un altro giorno di protesta: a Lisbona ci sono tre manifestazioni. Una è quella organizzata dal sindacato CGPT-IN, la conclusione di una marcia contro la disoccupazione nata in Algarve e … Continua a leggere Lisbona: una città ferita dall’austerità

Torna la protesta in piazza

Sabato 15 settembre 2012 – Il popolo portoghese scendeva in piazza, per una grande manifestazione pacifica. E’ stata probabilmente la più numerosa dal 1974, gli organizzatori hanno parlato di 500 mila persone a Lisbona e di un milione di presenze in tutto il paese. Una manifestazione popolare nata diverse settimane prima su facebook, “Que se lixe a troika! Queremos as nossas vidas” – Al diavolo … Continua a leggere Torna la protesta in piazza