Lisbona si toglie un sassolino dalla scarpa, parte I: la gentrificazione

di Elvis Zoppolato In italiano, l’espressione “togliersi un sassolino dalla scarpa” significa liberarsi di un peso. Infatti se proviamo a passeggiare con un sassolino nella scarpa, questa si rivela essere un’esperienza piuttosto fastidiosa. Al più presto dobbiamo fermarci per strada e levarcelo, superando l’imbarazzo interiore di farci vedere con una scarpa in mano e un…

Gli Indecisionisti

di Daniele Coltrinari «A Lisbona, certamente l’Indecisionismo. Lisbona è una città che sta incarnando a mio avviso una forte espressione del contemporaneo. Stiamo parlando di una città, che, aperta all’inclusione, è entrata a far parte di quel circuito di luoghi in cui giovani e meno giovani vengono spinti dalla contemporaneissima polidirezionalità del possibile. Cosa intendo…

Anche il Portogallo ha i suoi gilet gialli, ma

La differenza più grande è questa: in Portogallo non esistono partiti populisti, né di estrema destra né di estrema sinistra, fatto che lo distingue tanto dalla Francia quanto dagli altri Paesi in cui poi il movimento si è diffuso. Attenzione però: il fatto che non esistano ora non significa che non possano esistere domani. di…

Cercasi ostello disperatamente

Questo racconto è stato pubblicato originariamente sul blog Il Penultimo dei Romantici con il titolo “Lisbona – Parte Seconda – Allostello” di Jacopo Spaziani Oggi fanno trentasette giorni che sto a Lisbona. E fanno trentasette giorni che sto allostello. Non lo stesso, ché al primo dopo tre giorni sono andato via per cose che non sto qui a.…