4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in. 28anoite – II Parte

Due eventi.

Un’ultima cena.

L’ultimo evento prima di partire per un lungo viaggio.

Due e venti.

“L’ora allo specchio.”

Pescare nel lago della memoria il ricordo della Serata del 28 è un piacere, perchè non devo solo ricordarmi di un evento che ho ideato ma anche degli ideali da cui sono ispirato. Una rivolta pacifica contro un sistema oppressivo è ancora possibile e la Cultura è da sempre un’arma contro il male più grande. La Cultura è come la Vitamina C, non può mancare. Continua a leggere “4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in. 28anoite – II Parte”

Annunci

4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in. Parte III

«Cosa pensano gli altri? Come vivono? Cosa vedono?
Qualcuno ha dovuto dare delle risposte a queste domande».
Fredson.

Strappa una striscia alta un pollice dal biglietto da visita di Susana, evitando la parte con numero di telefono e la e-mail. Ne ha a decine di biglietti da visita ridotti a pezzi, di alcuni sono rimaste solo le strisce strappate con i contatti. Continua a leggere “4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in. Parte III”

4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in. Parte II

«Cosa pensano gli altri? Come vivono? Cosa vedono?
Qualcuno ha dovuto dare delle risposte a queste domande».
Fredson.

O Sarracino

Mi ritrovo sul tetto della chiesa di Penha da França, riconosco subito la vista. Vento fresco in faccia, vertigine, chi ha filmato tutto questo come cavolo è arrivato sul tetto? Com’é possibile sentirsi davvero qui? Come fanno? Continua a leggere “4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in. Parte II”

4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in

«Cosa pensano gli altri? Come vivono? Cosa vedono?
Qualcuno ha dovuto dare delle risposte a queste domande».
Fredson.

Alla seconda bottiglia ho voglia di fumare, guardo Miguel, sorriso stampato in faccia e gli chiedo: «Che dici, bombetta? O dici che le principesse del nord qui si pigliano male se ne rollo una?». Continua a leggere “4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Mezzanotte in”

4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Intro

di Simone Faresin 

(Prima di fare click)

Lisbona è una città stupenda, meravigliosa. La amo più di quanto abbia amato una donna, anche più di tutte le donne che ho amato a Lisbona. Adoro Lisbona, nella versione decadente e sospesa, pacata come una vecchia Signora elegante che sa rifiorire dalle sue tragedie, tanto da cantarle con una certa saudade. Continua a leggere “4 storie in 4 ore – Gli appunti di Fredson – Intro”