IL MITTE – intervista al Direttore Valerio Bassan del quotidiano online di Berlino per "italofoni"

Merkel dispone di un potere molto grande, e questo contribuisce a renderla invisa agli stati in crisi. La versione tedesca del “chi è causa del suo mal pianga se stesso” è stucchevole e controproducente. Personalmente, però, pur ritenendo che Merkel abbia delle colpe, non credo sia la responsabile di tutto: se gli stati del Sud Europa non fossero in difficoltà, l’influenza politico-economica della Germania sarebbe molto limitata, e così la forza della Cancelliera. La verità è che l’euro, dal momento della sua introduzione, sta contribuendo a dividere il continente, anziché ad unirlo

Continua a leggere “IL MITTE – intervista al Direttore Valerio Bassan del quotidiano online di Berlino per "italofoni"”

Gonçalo Ribeiro Telles viene premiato per le sue "Utopie"

Gonçalo Ribeiro Telles – foto tratta da expresso.sapo.pt

L’architetto paesaggista Gonçalo Ribeiro Telles è stato insignito del Premio Sir Geoffrey Jellicoe, il più importante della disciplina, che viene attribuito ad Auckland. Il premio della federazione internazionale del settore distingue i professionisti con “un impatto incomparabile” nella professione. Il Premio, secondo l’Associazione Portoghese degli Architetti Paesaggisti (APAP), “rappresenta l’onore più grande che la Federazione Internazionale degli Architetti Paesaggisti (IFLA) può concedere e riconosce a un architetto paesaggista, la cui opera e i cui contributi lungo tutta la sua vita, hanno avuto un impatto incomparabile e duraturo sul benessere della società, dell’ambiente e nella promozione della Architettura Paesaggista”. Continua a leggere “Gonçalo Ribeiro Telles viene premiato per le sue "Utopie"”