Il lavoro “Scomodo” di una regista 26enne. Intervista a Salomé Lamas

Con un approccio cinematografico di frontiera, che interroga il cinema documentario sulla sua relazione con il “reale”, la regista portoghese Salomé Lamas, a soli 26 anni, ha vinto diversi premi e ha suscitato importanti discussioni e riconoscimenti di critica. Il suo docufilm “Terra de ninguém” è stato, tra gli altri festival, alla Berlinale, ha vinto una menzione speciale della giuria al DocumentaMadrid, è stato presentato … Continua a leggere Il lavoro “Scomodo” di una regista 26enne. Intervista a Salomé Lamas