Le meraviglie del cinema di Alice

 “Tornare a Lisbona è stato come incontrare un innamorato dei tempi della scuola. Per quanto le esperienze della vita ti abbiano portato lontano, c’è un palpitare segreto e misterioso che continua a sopravvivere, qualcosa difficile da spiegare e ostinatamente opposto al flusso della vita”

Doclisboa, uno sguardo sul mondo, attraverso il documentario

di Massimiliano Rossi Quest’anno ho seguito per Sosteniamo Pereira il Doclisboa, rassegna internazionale del documentario, svoltasi appunto nella capitale portoghese dal 16 al 26 ottobre 2014. Quattro i film di cui vale la pena parlare. I primi due rientrano a pieno titolo nel solco della tradizione del documentario e della sua “urgenza” nel tentare di…

L’America Latina è anche a Lisbona

La Mostra del Cinema de América Latina de Lisboa, si è svolta dal 12 al 15 dicembre 2013. “Molti dei registi (dei film in programma, ndt) sono alla prima opera. Questo è un riflesso di ciò che accade in questi paesi, nel cinema. Ci sono nuove generazioni, alcuni registi avevano fatto corti e avevano lavorato…

Infancia clandestina

  Per la Mostra del cinema dell’America Latina, organizzato dalla Casa da América Latina di Lisbona, è stato scelto per la serata di chiusura Infancia clandestina, del regista argentino Benjamín Ávila; film autobiografico, ispirato alla storia dei suoi genitori, e dedicato dal regista a sua madre, “desaparecida” durante la dittatura militare.   Argentina, 1979. La dittatura…

L’Alchimista di Parole: João César Monteiro

  L’alchimista di parole, scritti scelti di J. C. Monteiro, a cura di Liliana Navarra, è un libro che contiene materiali inediti del cineasta portoghese, (autobiografia, poesia, diario, sceneggiatura), capaci di rappresentarne le qualità letterarie e di colmare anche un vuoto conoscitivo relativo al suo lavoro. Ne abbiamo parlato con Gianluca Pulsoni della Sigismundus Editrice. Dal…