Sulle orme di Tabucchi – Un sogno a Lisbona

Lisbona è entrata nella mia vita con un viaggio da piccola con i genitori, con la roulotte. Ed è stata ferma lì, quasi dimenticata, un unico luogo era rimasto nella mia mente, la Chiesa do Carmo, quella senza tetto con le volte gotiche svettanti nel cielo azzurro. Per molto tempo per me Lisbona è stata solo il ricordo di quell’immagine e niente più. Poi è tornata molti anni dopo con una forza quasi dirompente nella mia vita. E da allora è diventata uno dei miei luoghi dell’anima e mi ha chiesto di scrivere di lei.

Un giornalista italiano ai funerali di Antonio Tabucchi

Articolo di Carlo Colombo sul funerale di Antonio Tabucchi

Ho intervistato Carlo Colombo, un giornalista che ha raccontato e fotografato il funerale di Antonio Tabucchi, scrittore e accademico, considerato il maggior conoscitore, critico e traduttore di Fernando Pessoa e che da tanti anni aveva scelto di vivere a Lisbona. Era un giorno di fine marzo, era il 2012. Non è passato nemmeno un anno dalla scomparsa di Tabucchi. Continua a leggere “Un giornalista italiano ai funerali di Antonio Tabucchi”