Le meraviglie del cinema di Alice

 “Tornare a Lisbona è stato come incontrare un innamorato dei tempi della scuola. Per quanto le esperienze della vita ti abbiano portato lontano, c’è un palpitare segreto e misterioso che continua a sopravvivere, qualcosa difficile da spiegare e ostinatamente opposto al flusso della vita”